Scegli il tuo paese o regione.

Close
registrati Registrare E-mail:Info@infinite-electronic.hk
0 Item(s)

Primo processore di braccio qualificato per applicazioni hi-rel

Teledyne-e2v - First military-qualified Arm processor for hi-rel applications

LS1046A fa parte del portafoglio Arm Layerscape 64 bit di NXP, con un cortocircuito quad-core da 1,8 GHz Arm Cortex-A72.

Comprende l'accelerazione di elaborazione dei pacchetti e le periferiche ad alta velocità "ed è riconosciuto per l'architettura ad alte prestazioni e la densità di elaborazione leader del mercato", secondo Teledyne. Il suo> 45.000 CoreMarks di computazione è abbinato a doppio Ethernet a 10 Gbit, PCIe Gen3 e SATA Gen3.

Il dispositivo è anche disponibile in Teledyne più recenti Modulo di calcolo 'Qormino', che include una memoria DDR4 da 4Gbyte.


La struttura di Grenoble di Teledyne e2v è specializzata nello screening di parti per ambienti esigenti e sta rendendo disponibile il LS1046A in entrambi i pacchetti RoHS e Pb-inclusive.

Inoltre, come parte del programma di gestione del ciclo di vita dei semiconduttori di Teledyne e2v ("SLiM"), la durata di questo dispositivo può essere supportata per 15 anni o più, per evitare problemi di obsolescenza.

Teledyne e2v ha stretti legami con NXP - il suo portafoglio qualificato per l'aerospaziale e la difesa include processori basati su PowerPC della serie QorIQ P- e T di NXP, oltre ai dispositivi PowerQUICC.

Military-qualificato

"Vediamo una nuova tendenza nell'industria aerospaziale e della difesa verso prodotti basati su braccio a 64 bit con il dispositivo con qualifica militare e2v Teledyne della nostra serie Layerscape di processori commerciali", ha dichiarato il marketing manager NXP Altaf Hussain. "Riteniamo che i clienti di e2v non solo sfruttino le prestazioni di calcolo del dispositivo, ma anche l'ecosistema che supporta Arm, creando nuove possibilità nella progettazione del sistema."

I chip di Power Architecture sono ben noti nelle applicazioni di alto livello. "I clienti possono passare a soluzioni basate su Arm o avviare nuovi sviluppi con soluzioni basate su Power Architecture comprovate da NXP", ha affermato Teledyne.